ATPO: certificato medico senza spunta sulle condizioni di non autosufficienza

Si offrono alla lettura, due ordinanze, rispettivamente del:


Deve ritenersi sufficiente
la presentazione comunque di domanda volta ad ottenere l'accertamento di invalidità civile, tenuto conto anche che l'indennità di accompagnamento spetta a colo che siano totalmente inabili (art. 1 L. 18/80). Deve, perciò reputarsi comunque proposta la domanda amministrativa e soddisfatte le condizioni di procedibilità, essendo irrilevante la mancata indicazione nel certificato medico della sussistenza delle condizioni di incapacità di deambulare ovvero compiere autonomamente gli atti quotidiani della vita (...)

Nessun commento: