Aumento IN VIGORE delle marche da Bollo D.L. 43/2013

bollo

Definitivamente approvate le modifiche al Decreto Omnibus - D.L. 26 Aprile 2013 n. 43 -

Entrata in vigore del provvedimento: 27/04/2013
Decreto-Legge convertito con modificazioni 
dalla L. 24 giugno 2013, n. 71 
(in G.U. 25/6/2013, n. 147)



Disposizioni urgenti per il rilancio dell'area industriale di Piombino, di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zone terremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione in Abruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015
Voi direte..
e cosa c'entra con l'aumento 
del costo del 10% delle Marche da Bollo?

avvocato praticante abilitato

avvocato praticante abilitato


In data 07/06/2013 il Consiglio Nazionale Forense si è pronunciato con questi due pareri sulla Disciplina del tirocinio e giuramento del Praticante Avvocato Abilitato dopo l'entrata in vigore della L.247/2012.

Di seguito potete leggere entrambi i pareri:

Procedura di sfratto per morosità art. 658 c.p.c.

sfratto per morosità - praticando il diritto

a cura dell' Avv. Aniello Maiese

PROCEDURA

La lettera di messa in mora non è necessaria per l'avvio del procedimento di convalida di sfratto ed inoltre:

Cassazione civile sezione III, 13 marzo 2007, n. 5836 - Anche per i crediti derivanti da fitti e pigioni non è necessaria - ai fini della decorrenza degli interessi - la costituzione in mora quando il termine per pagare è scaduto e la prestazione deve essere effettuata nel domicilio del creditore. (cfr. art. 1219 del codice civile)


Come richiedere un Decreto di Liquidazione delle spese esecuzione ex art. 611 c.p.c.

sfratto
A cura dell'Avv. Aniello Maiese
SCRIVI SUL BLOG

Completato l'iter dell'esecuzione, quando cioè finalmente sarete riusciti a far eseguire il provvedimento di rilascio dell'immobile, l'Ufficiale Giudiziario redigerà (contestualmente) un verbale di rilascio nel quale indicherà tra le altre cose le spese anticipate dalla parte istante. 
A questo punto:

Esecuzione sfratto art. 605 c.p.c.

esecuzione
a cura dell'Avv. Aniello Maiese

Ottenuto il provvedimento di rilascio dell'immobile inizia la fase successiva, nella quale è ricompresa anche l'esecuzione dello sfratto. 

fattispecie dell'esecuzione per consegna o rilascio, ai sensi dell'art. 605 c.p.c.

Ai sensi dell'art. 2930 c.c. "Se non è adempiuto l'obbligo di consegnare una cosa determinata, mobile o immobile, l'avente diritto può ottenere la consegna o il rilascio forzati a norma delle disposizioni del codice di procedura civile [c.p.c. 605 ss.]".
  • Notifica titolo esecutivo e del precetto rilascio immobile, contenente l'invito a rilasciare l'abitazione entro il termine di 10 gg. (salvo diverso termine disposto nel titolo esecutivo) e la descrizione sommaria dei beni stessi. Ci si procura le copie autentiche necessarie per la notifica nei seguenti modi:

Di seguito sono indicate le diverse situazioni da affrontare, dovute alle differenze tra i diversi provvedimenti, per ottenere un titolo esecutivo munito della formula esecutiva così da poter procedere con la realizzazione del precetto e conseguente notifica: